Viene ottenuto da un antico vitigno autoctono

  • Vigneti: “Fontane Vive”  230metri slm
  • Vendemmia: Prima metà di ottobre. Raccolta manuale
  • Vinificazione: In rosso con macerazione di 8/10 giorni
  • Affinamento: In contenitori d’acciaio e in piccole botti di rovere
  • Resa: 40 ettolitri pari a circa 1,5 kg di uva per pianta
  • Caratteristiche Organolettiche: Colore rosso rubino non molto carico, profumo caratteristico di spezie (pepe, noce moscata) e frutti di sottobosco, in bocca è asciutto e leggermente astringente. Si abbina bene a carni saporite e a formaggi stagionati.
    Ha una durata di parecchi anni. Con il passare del tempo si ammorbidisce e raggiunge una tipica armonia gustativa.
  • Temperatura di servizio: 16,18 °C.